.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Ian Rush una stagione in bianconero

Ian RushIan Rush una stagione in bianconero, ma con toni più neri che bianchi!

Ian James Rush è il pezzo più pregiato del mercato della fine degli anni Ottanta. Protagonista nel Regno Unito, in Europa e nel mondo con il Liverpool, dove fa parte come trascinatore di un ciclo d'oro del calcio dei Reds.

Ian Rush, nato a Flint, nel Galles è un centroavanti di oltre 1 metro e ottanta di circa 80 chili, con i Reds ha disputato sette stagioni vincendo cinque campionati nazionali, tre coppe d'Inghilterra, cinque coppe di lega, quattro supercoppe e una coppa dei Campioni.
Con la nazionale del Galles colleziona 73 presenze segnando 28 reti.

La Juventus si aggiudica il fuoriclasse gallese nel 1987 spendendo circa sei miliardi delle vecchie lire, giocherà in Italia nella stagione 87/88, disputando 29 gare e realizzando 7 reti.

Il Gallese fatica ad ambientarsi nel club bianconero, complice una brutta annata, inoltre Rush, sembra preferire le birrerie, piuttosto che le sedute d'allenamento.

Dopo il flop italiano torna al Liverpool, dove giocherà ancora per otto stagioni. Il suo ultimo campionato è nell'88-89 nel Wrexham, poi il ritiro dal calcio giocato.

Identikit del fiasco gallese
RushNome: Ian James Rush.
Nato a: Flint, il 20-10-1961.
Nazionalità: Gallese.
Ruolo: attaccante.
Squadra: Juventus.



• Le rubriche di Calcio Giocato: