.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Maros André Batista Santos Vampeta la meteora brasiliana

Maros André Batista Santos VampetaVampeta (il piccolo vampiro) il 5 settembre 2000 viene presentato ai tifosi neroazzurri come il nuovo faro del centrocampo Interista, al Presidente Massimo Moratti, l'asso brasiliano costa solo (si fa per dire) 15 milioni di dollari, un vero affare!!

Di lui si scrive e si parla come un centrocampista moderno molto duttile tatticamente per due anni eletto miglior calciatore del Brasile.

Prima di arrivare all'Inter, gioca due stagioni con la maglia del Corinthians dove vince un campionato nazionale e un mondiale per club, prima ancora aveva militato nel Psv Eindhoven vincendo uno scudetto ed una supercoppa nazionale.

Purtroppo l'avventura italiana di Vampeta dura molto poco, una vera e propria meteora.

Con la maglia dell'Inter gioca 23 partite tra campionato e coppe, marcando un solo gol nella gara d'esordio contro la Lazio nella finale della Supercoppa italiana vinta dai biancocelesti 4-3.

Vampeta più per le sue geometrie in campo è ricordato per le sue foto nudo in una rivista brasiliana e per la sua indiscussa leadearship tra i giocatori più amati dai gay.

VampetaScheda del calciatore
Nome: Marcos André Batista Santos
Nato a: Nazarè des Farinhas, il 13-03-1974
Segno zodiacale: Pesci
Nazionalità: Brasiliana
Ruolo: centrocampista
Squadra: Inter.



• Le rubriche di Calcio Giocato: