.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Il Dribbling | Gesto tecnico del Calciatore

DribblingIl dribbling è un termine tecnico per indicare quando si supera l'avversario con la palla al piede.

Dribblare l'avversario è un guizzo che nasce all'improvviso e va assecondato. L'idea di base è quella di ingannare l'avversario sui movimenti.

Si stoppa la palla e si cerca di proteggerla mandando a vuoto i tentativi del nostro avversario.

Il dribbling è uno degli elementi più affascinanti del gioco del calcio: rapidissimi tocchi di esterno e d'interno, passi brevi, palla sempre attaccata al piede, grande coordinazione nei movimenti. Questa è la base su cui costruire il dribbling, il resto c'è lo mette l'estro del calciatore. Nessuno sà che finte farà, come salterà l'uomo.

Esistono vari tipi di dribbling: a seguire, in allungo, stretti e molti altri, ma c'è anche il dribbling di troppo che bisogna evitare di fare, quello che rallenta l'azione corale. Che magari riesce ma è completamente fine a se stesso e non consente nessun sbocco pratico.

I Re del Dribbling sono innumerevoli, la lista è infinita di fuoriclasse che esaltavano gli spalti con questo gesto tecnico: citiamo dal grande Diego Armando Maradona, Pelè, Roberto Baggio, Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e tantissimi altri.




• Le rubriche di Calcio Giocato: