.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Cure mediche infortunio di calcio

Cure infortunio di calcioLa regola fondamentale per guarire in fretta dopo un infortunio è un pronto soccorso tempestivo ed efficace, è attraverso le prime cure mediche che si costruiscono le basi per una rapida guarigione, così come è fondamentale il trattamento post traumatico.

Riposo e ghiaccio sono la norma del primo intervento, nel trattamento post traumatico è bene distinguere tre fasi: mantenimento, rieducazione e riabilitazione.

Nel mantenimento l'atleta deve occuparsi della tonicità e del trofismo dell'apparato neuro muscolare e, in rapporto all'entità dell'infortunio, deve iniziare a fare degli esercizi di mobilizzazione, sia a monte e a valle della zona lesa, sia dell'arto sano.

Fondamentali sono le contrazioni isometriche di tutte le fibre muscolari. alla contazione di circa 10'', dovrà seguire il rilasciamento di almeno 8''. Il periodo di pausa serve per ossigenare il muscolo. Il tutto sarà da farsi 10 volte consecutive almeno per 10 sedute giornaliere.

Molto importante è la dieta, l'alteta, in questo periodo di ferma, deve evitare l'aumento di peso riducendo l'apporto calorico.

La rieducazione è una fase delicata che deve essere prescritta da un fisioterapista. Generalmente questo stadio è basato sulla elettroterapia (elletrostimolatori antalgici, ionoforesi...).

I calciatori sono la categoria di atleti che molto frequentemente ricorre alla magnetoterapia associandola frquentemente alla laserterapia per ottenere tempi di guarigione molto rapidi.

Prezioso è il ruolo della cinesiterapia e la ginnastica vascolare idrica. Lo scopo è quello di risolvere lo spasmo vasale e generare pervietà di circoli collaterali utilizzando stimoli freddi e caldi alternati.

Utile la tecnica di facilitazione procettiva basata sulla stimolazione dei recettori periferici.
Alla gurigione clinica seguirà la fase di riabilitazione. Come riavvicinamento al lavoro sul campo, il calciatore dovrà ritrovare scioltezza e ritrovare potenza. Un ottimo esercizio è colpire una palla di gomma sospesa ad un filo con lo scopo di abbattere un bersaglio instabile.



• Le rubriche di Calcio Giocato: