.
Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

BobbyGol la fantastica carriera di un inimitabile campione, Roberto Bettega

BobbyGol Roberto BettegaRoberto Bettega in arte BobbyGol è nato a Torino il 27 dicembre del 1950. La sua carriera inizia dalle giovanile della Juventus per passare al calcio professionistico nell'anno 1969 nel Varese in B.

Nella stagione 1970-71 torna alla Juventus giocando per ben tredici campionati, accumulando 326 presenze, 130 gol e un libro d'oro di prim'ordine: 7 scudetti, 2 coppe italia e 1 coppa uefa.
Bobbygol si laurea bomber della Serie A nel 1979-80 con 16 reti davanti ad Altobelli e a Paolo Rossi con 13. Pennabianca aveva già vinto la classifica dei tiratori scelti in serie B con il Varese di Liedholm.

La sua carriera di calciatore è stata fantastica, incredibile colpitore di testa e vero trascinatore in campo, conclude la sua avventura di calciatore nel Toronto Blizzards in Canada.

Appese le scarpe al chiodo BobbyGol esordisce come commentatore televisivo a Canale 5 e per qualche anno lavora nelle principali trasmissioni sportive. Qualche anno più tardi ritorna al club bianconero, ma in veste di dirigente. Anche in questo nuovo ruolo Bettega dimostra classe e abilità, malgrado la triste conclusione e la caduta bianconera dopo la clamorosa vicenda di Moggiopoli dell'estate 2006.

Ci sono altri due nei che Bettega ha avuto nel corso della sua carriera. Il primo quello di non aver potuto partecipare ai Mondiali in Spagna nel 82 per colpa di un infortunio. Il secondo di non essere mai riuscito a vincere la coppa dei campioni.



• Le rubriche di Calcio Giocato: