Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Stadio Renzo Barbera di Palermo

Stadio Renzo Barbera di PalermoLo Stadio Renzo Barbera è conosciuto anche con il nome de La Favorita.

Questo impianto sportivo nasce nel 1932 col nome di Stadio Littorio, tre anni più tardi verrà ribattezzato Stadio Michele Marrone. Nel 1945 diventa Stadio Comunale, nel 1948 prende il nome de La Favorita dal 2002 è intitolato a Renzo Barbera, Presidente del Palermo nel decennio 1970/80.

Questa struttura ha subito dei grandi cambiamenti dalla data di costruzione. In origine fiore all'occhiello degli stadi italiani dell'epoca, attorno al campo da gioco si sviluppava la pista d'atletica. Gli spettatori potevano sistemarsi nella tribuna coperta o in gradinata. Le curve offrivano solo posti in piedi.

Nel'48 l'impianto viene completamente risistemato, viene tolta la pista d'atletica e vengono allungate la tribuna e la gradinata per aumentare la sua capienza.

Dall'84 all'89 è stato fatto l'ultimo importante intervento strutturale per ospitare la gare di Italia '90. Totalmente ricostruito, viene aggiunto un secondo anello ma la capienza dello stadio da 40.000 posti, scenderà a 36.630. Il costo dell'operazione è stato di 43,7 miliardi di lire.

Il Barbera è di proprietà del Comune di Palermo, il terreno di gioco misura 105 metri x 68.

Ubicazione e informazioni generali
Località: Viale del Fante 11 Palermo.
Settori Stadio: Tribuna coperta - Tribuna stampa - Tribuna Monte Pellegrino Superiore e Inferiore - Curva Nord Superiore ed Inferiore - Curva Sud Superiore e Inferiore.



• Le rubriche di Calcio Giocato: