Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Esercizio al muro per imparare a calciare la palla

L'esercizio al muro sembra banale, ma non lo è affatto. Questo allenamento serve per perfezionare il tocco di palla e migliorare la coordinazione. Se eseguito a partire da 5 metri di distanza, e si calcia il pallone contro il muro, cercando di tenerlo rasoterra. Prima di piatto destro, poi di sinistro. Cercando di mantenere un ritmo. Si dovrà calciare con precisione davanti a sè, calibrando bene la potenza. Piatto destro, muro, piatto sinistro. Sempre cercando la migliore coordinazione. Man mano si deve ridurre la distanza dal muro e la frequenza dei calci, a ritmo più veloce, la simulazione dei tempi rapidi della partita, sarà praticamente reale.

Dopo l'esercizio di piatto, potete allenarvi calciando a mezz'aria, in questo caso c'è la complicazione del rimbalzo della sfera, i movimenti e la coordinazione verrà ulteriormente perfezionata. Cercate di non far fare più di un rimbalzo al pallone, vi consigliamo di iniziare con il piatto e poi con il collo del piede.

L'esercizio del muro può essere applicato con svariate varianti, tipo: di testa o con stop e tiro. Rimane il fatto che ore di esercizio al muro vi ritorneranno molti utili durante la partita.



• Le rubriche di Calcio Giocato: