Punto Snai on line Calcio Giocato Home Page

Gioco di petto gesti tecnici con la palla

Gioco di pettoChiunque pratica il gioco del calcio sa l’importanza della tecnica di base. La padronanza di ogni gesto tecnico ci consente di effettuare colpi di classe, eliminando gli ostacoli psicologici.

Tra le giocate più spettacolari rientrano i controlli e i passaggi realizzati di petto o di spalla.

Il gioco di petto dovrebbe essere presente del bagaglio tecnico di ogni calciatore, i giocatori sudamericani sono dei veri maestri in questo: passaggi di petto, controlli a seguire anche effettuati a mezza spalla per concludere rapidamente in porta fino ai più classici stop di petto.

Il gioco di petto ha una grande componente di istintività, soprattutto quando la palla può essere giocata in diversi modi.
Nei calciatori di normale levatura tecnica, questo gesto tecnico, si sostituisce al tocco di testa i tutte le situazioni in cui la precisione risulta determinante, in quanto il pallone giocato di petto ha più probabilità di essere troppo breve o di divergere dalla linea ideale di passaggio.

Come fare per stoppare la sfera di petto
Si salta anticipando la caduta della sfera inarcando la schiena e allargando le braccia.
I pettorali accompagnano il movimento del pallone in modo che non sfugga dopo il contatto.
Nel frattempo siamo scesi a terra, quindi inarchiamo sempre più la schiena facendo in modo che la palla scivoli sul corpo. Le gambe sono piegate e divaricate per consentirci un maggiore equilibrio.
La bravura del giocatore sta nel riuscire a mandare il pallone nella posizione ideale per proseguire immediatamente l’azione.



• Le rubriche di Calcio Giocato: